Condé Nast e Manzoni insieme per primo multimagazine digitale

0
885
Nasce Multimag

Il primo multimagazine digital “made in Italy” esordirà sul mercato a fine febbraio grazie all’accordo fra il gruppo editoriale Condé Nast (Vanity Fair, Vogue Italia, Glamour, L’Uomo Vogue, La Cucina Italiana, ecc) e Manzoni, concessionaria di pubblicità del gruppo Espresso. Si tratta di un nuovo format che trasforma il dialogo tra publisher, brand e utenti e che sarà pubblicato contemporaneamente sui siti di entrambe le aziende, in forma di storia esclusiva.
“E’ un passo storico, abbiamo abbattuto uno steccato, con un prodotto di rarissima qualità – ha affermato Fedele Usai, deputy general manager di Condé Nast nel corso della presentazione della nuova iniziativa alla stampa – la partnership con Manzoni dimostra che abbiamo come primo obiettivo la soddisfazione dei nostri utenti e dei nostri inserzionisti”. L’accordo per MultiMag prevede una ripartizione paritaria dei ricavi e consiste nell’introdurre, su tutti i siti curati dai due gruppi, una “storia” multimediale tagliata su misura dell’inserzionista che investirà circa 40.000 euro la settimana, più 15.000 euro per aggiungere l’opzione tablet. “Riteniamo fondamentale offrire al mercato italiano un prodotto digitale di native advertising – ha detto a sua volta Massimo Ghedini, a.d. di Manzoni – il primo concepito in Italia, rilevante sia quantitativamente (le due offerte raggiungono settimanalmente 2 milioni di utenti femminili e 3 milioni di utenti maschili) sia qualitativamente”.

Giannandrea Contieri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome