Circolare n. 27 del 09/10/2006 – Errata corrige nostra circolare n. 25/06

0
496

Egregio Editore,

in relazione alla circolare del 02 ottobre n. 25 rettifichiamo la nostra lettura del terzo comma dell’art. 30, rubricato “modifiche alla legge 23 dicembre 2005, n 266 in materia di editoria” che prevede testualmente che: “il comma 458 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 2005, n. 266, si interpreta nel senso che la composizione prevista dalla citata disposizione per l’accesso alle provvidenze di cui all’articolo 3, commi 2 e 2-quarter della legge 7 agosto 1990, n. 250 e successive modificazioni, consente l’erogazione dei contributi relativi all’anno 2006 qualora realizzata nel corso del medesimo anno”.

L’esigenza di informare tempestivamente sui contenuti del decreto legge aveva prevalso sul rigore della lettura del testo.

L’articolo in oggetto consente alle imprese editrici costituite sotto forma di cooperativa di adeguarsi alla previsione del comma 458 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 2005, n. 266 entro il 31 dicembre. Il comma 458 prevede l’obbligo che tutti i soci delle cooperative beneficiarie dei contributi siano giornalisti o poligrafici a partire dal 1 gennaio 2006. Con il nuovo testo l’obbligo di adeguamento può essere realizzato entro il 31 dicembre 2006.

Scusandoci, cogliamo l’occasione per porre cordiali saluti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome