Circolare n. 15 del 15/04/2019 – Ricavi d’impresa

0
239

In previsione dell’imminente attività di chiusura e certificazione del bilancio di esercizio al 31.12.2018, segnaliamo la necessità di evidenziare ai revisori che il decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70 prevede che il contributo non può superare il cinquanta per cento dei ricavi d’impresa.

Mancano ancora indicazioni in merito da parte del Dipartimento informazione editoria, ma sembra opportuno anticipare ai revisori che con ogni probabilità, in sede di certificazione del bilancio o con attestazione separata, dovranno dare evidenza del rapporto, nel bilancio 2018, tra contributo e ricavi d’impresa.

Si ricorda, inoltre, facendo seguito alla nostra circolare n. 6 del 2019 che nella nota integrativa del bilancio al 31.12.2018 è necessario dare evidenza degli importi ricevuti a titolo di sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere.

La sanzione, nell’ipotesi di inosservanza della norma in oggetto, è di particolare significatività perché consiste nell’obbligo di restituire le intere somme percepite.

Vi invitiamo a prestare la massima attenzione a queste due indicazioni che, per semplicità, ricordiamo:

  • anticipare al revisore la necessità di attestare il rapporto tra ricavi d’impresa e contributo 2018 con modalità da definire;
  • indicare in nota integrativa i contributi e eventuali altre somme percepite da pubbliche amministrazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome