Circolare n. 01 del 13/01/2014 – Rivalutazione beni d’impresa

0
363

I commi da 140 a 146 della Legge 27 dicembre 2013 n. 147, consentono alle imprese che non adottano i principi internazionali nella redazione del bilancio di rivalutare i beni d’impresa iscritti a bilancio al 31 dicembre 2012, ad esclusione degli immobili destinati alla vendita da parte delle società immobiliari.
Possono essere oggetto della rivalutazione, che va effettuata nel bilancio relativo all’esercizio 2013 e deve essere annotata nel libro inventari e motivata nella nota integrativa, anche i beni immateriali, tra cui le testate giornalistiche.
Sotto il profilo fiscale, il saldo attivo della rivalutazione può essere affrancato attraverso il pagamento di un’imposta sostitutiva pari al 10 per cento dell’importo della rivalutazione. Effettuando, quindi, l’affrancamento, l’eventuale riserva da appostare a bilancio sarebbe da trattare nell’ipotesi di distribuzione di utili come riserva da capitale.
Per ammortizzare, invece, ai fini fiscali, il maggior valore delle immobilizzazioni iscritte a bilancio e, quindi, per ottenere il riconoscimento del valore sotto il profilo tributario, occorre pagare un’ulteriore imposta sostitutiva nella misura del 16 per cento per i beni ammortizzabili e del 12 per cento per quelli non ammortizzabili.
La rivalutazione produce effetti sia sotto il profilo civile che sotto quello fiscale, ma non è consentita la rivalutazione ai soli fini civilistici (la norma è stata chiaramente ispirata dall’obiettivo del legislatore di recuperare gettito nell’immediato).
In relazione ai beni immateriali, come per l’appunto, i marchi o le testate giornalistiche la rivalutazione è possibile anche se gli stessi non risultano più iscritti a bilancio in quanto completamente ammortizzati alla data del 31 dicembre 2012.
Secondo i principi civilistici, comunque, il valore della rivalutazione dovrà essere valutato sulla base di elementi che suffraghino da un punto di vista sostanziale il processo di valutazione adottato.
Laddove interessati ad una nostra valutazione della vostra testata giornalistica, siamo a vostra disposizione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome