Caso Sansonetti, dalla destra solidarietà al direttore del Riformista

0
572

“Esprimiamo la nostra solidarietà alla testata il Riformista, voce di coraggio su molti temi delicati”. Lo ha affermato in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Federico Mollicone. Per il parlamentare del centrodestra, il caso è dirimente e va riportato al centro del dibattito pubblico insieme agli argomenti su cui Il Riformista ha inteso impegnarsi: “Uno di questi è certamente la vicenda del sistema Palamara che sembra tuttora persistere all’interno della magistratura offuscando il valido e coraggioso lavoro di molti magistrati onesti ed equilibrati. A Piero Sansonetti e al giornale che dirige rivolgiamo la nostra vicinanza”, ha aggiunto Mollicone.

La destra bacchetta invece Carlo Verna, presidente del consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti: “Spiace invece l’atteggiamento del presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna che ha rivolto toni denigratori verso un direttore e una redazione che per istituto dovrebbe difendere da eventuali aggressioni esterne”.

E dunque ha concluso: “Proprio Verna lo avevamo apprezzato nella difesa del giornalista Silvio Leoni – ingiustamente rinviato a giudizio e poi archiviato – con l’unica colpa di aver intervistato il presidente di un Tribunale: per questo Leoni subì perquisizioni e il sequestro del telefono personale e sulla vicenda abbiamo già annunciato un question time al Ministro Cartabia per chiedere che invii gli ispettori alla procura di Ancona”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome