BlackBerry, fallito il tentativo di vendita

0
1278
Ultimo modello di BlackBarry
Ultimo modello di BlackBarry
Ultimo modello di BlackBarry

Il tentativo di BlackBerry di trovare un acquirente – un’operazione da 4,7 miliardi di dollari per la quale si erano fatti i nomi di Google, Microsoft, Amazon.com ed Ericsson – è fallito. Lo riferisce il “Wall Street Journal”. La compagnia ha ora davanti a sé una ristrutturazione piena di difficoltà e incertezze. L’industria canadese di smartphone si affida a una nuova leadership e a un investimento di un miliardo di dollari da parte di un consorzio guidato dal principale azionista, Fairfax Financial Holdings, detentore di una quota del dieci per cento. Il titolo azionario ha perso il 16,4 per cento del suo valore scendendo al minimo annuale, 6,49 dollari, ben al di sotto dei nove dollari proposti da Fairfax a settembre.
Prem Watsa, presidente di Fairfax, ha dichiarato che per la compagnia inizia un nuovo corso, sottolineando che uno dei fattori che la danneggiavano era proprio il fatto di essere in vendita. Il manager, tuttavia, non è entrato nei dettagli della strategia a lungo termine. Negli ultimi mesi BlackBerry ha ridotto i costi, ma secondo gli analisti dovrà ancora apportare tagli. Sarà guidata ad interim da John Chen, ex amministratore delegato di Sybase, che sostituirà Thorsten Heins, in carica da quasi due anni. Chen ha recentemente dichiarato che non ci sono piani per rinunciare al business dei dispositivi concentrandosi sul software e che per arrivare a una svolta ci vorranno almeno sei trimestri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome