“Bisogna sostenere l’informazione locale”

0
739

agcom tv“Auspico un’iniziativa regionale, che parta anche dal Consiglio, per un sostegno all’informazione locale che dia voce ai territori, in un momento in cui il mondo dell’editoria e della comunicazione è messo fortemente in crisi, dalle difficoltà del momento”. Parole, queste, di Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale lombardo, intervenuto oggi all’incontro “Televisioni e culture” organizzato nella sede della Fondazione Corriere della Sera dalla Fondazione Paolo Grassi. Anche Cattaneo dunque tende una mano a un settore, quello dell’editoria, messo a dura prova negli ultimi anni. Il presidente si è poi soffermato sul ruolo che ha oggi il piccolo schermo: “E’ in atto un radicale cambiamento del mondo della televisione che, come spesso accade per quanto riguarda i mezzi comunicazione, tiene insieme vecchio e nuovo. C’è la “televisione” e le “televisioni” al tempo di internet”. “Di certo – continua Cattaneo – il rapporto consolidato della televisione e delle televisioni con il territorio è fondamentale. Il ruolo che la tv ha svolto e svolge tradizionalmente come medium aggregatore di comunità accresce la consapevolezza dei telespettatori di essere parte di una dimensione simbolica locale, regionale, oltre che nazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome