Addio a Zavoli, il lutto della Fnsi: “Trasmetteremo sua lezione ai giovani”

0
196

La morte del giornalista e parlamentare Sergio Zavoli ha raccolto decine e decine di messaggi di cordoglio. Tra questi, quello di Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Federazione nazionale della Stampa italiana che in una nota hanno espresso il dolore della Fnsi: “Aveva nel cuore la Costituzione, la libertà di informazione, il servizio pubblico e il rispetto per le parole che, nelle sue inchieste, non si sono mai trasformate in pietre”.

I dirigenti Fnsi hanno aggiunto: “Sino alla fine non ci ha mai fatto mancare i suoi consigli, spronandoci a difendere l’articolo 21 della Costituzione da vecchie e nuove insidie. Fu proprio lui a inaugurare le attività della Fondazione “Paolo Murialdi” e a ricordare la necessità di salvaguardare quello spirito critico senza il quale non possono esistere il libero giornalismo e lo stesso ordinamento democratico. Di intesa con i suoi familiari, gli amici e l’Usigrai, troveremo il modo migliore per ricordarlo e per trasmettere la sua lezione ai più giovani”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome