Web, Fratelli d’Italia chiede l’istituzione di una “polizia digitale”

0
383

Il centrodestra chiede l’istituzione di una polizia digitale per regolamentare il web e monitorare la sicurezza degli ambienti in rete. Inoltre la proposta di creare una “Super Agcom” che ne possa dirigere l’operato.

In una nota, il deputato di Fratelli d’Italia Federico Mollicone ha spiegato: “L’apertura di un fascicolo su Facebook e Instagram, dopo i recenti tragici fatti di cronaca nera, in merito alle politiche di tutela dei minori è un passo importante e cruciale per la salvaguardia dei più giovani dai rischi del web”.

E quindi ha aggiunto: “Dopo il blocco di TikTok è necessario chiarire come mai non siano efficaci gli strumenti di “age verification” sui social network e, a fronte di questo, anche aggiornare il sistema sanzionatorio e regolatore del digitale”.

Dunque la proposta: “E’ necessario e urgente ampliare i poteri dell’Agcom, per creare una “super” Agcom con strutture che possano regolamentare anche i nuovi fenomeni in atto, e aumentare fondi e stanziamenti per il personale della Polizia Postale, raggiungendo la costituzione di una “Polizia Digitale”, che abbia uomini e mezzi per agire in tempo reale su indicazione delle autorità e di Agcom per verificare le segnalazioni di utenti su violazioni, a tutela delle leggi italiane e dei diritti fondamentali, tramite un arbitrato social”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome