Verna: “Accolgo appello Pd su linguaggio di genere, ora la partita è culturale”

0
287

“Faccio mia e sottoscrivo integralmente la lettera appello di tutte le deputate del gruppo del Partito Democratico alla Camera, così come sono all’ascolto delle parlamentari e dei parlamentari di tutti i gruppi politici”.

Lo ha dichiarato in una nota il presidente del Cnog Carlo Verna: “Noi abbiamo fatto la nostra parte proprio alla vigilia del 25 novembre e per questo ringrazio per il grande lavoro fatto la commissione pari opportunità coordinata dalla collega Paola Dalle Molle. Ora la partita è culturale e ha bisogno di editori e direttori sensibili. Oltre che naturalmente di consigli di disciplina rigorosi chiamati ad applicare le norme che noi scriviamo”.

Quindi Verna ha annunciato: “A questo proposito sottolineo anche un’altra novità votata dal Consiglio nazionale: quella relativa alla recidiva, che consentirà di sanzionare maggiormente chi continua a discostarsi dalle corrette regole professionali. Anche io ho letto oggi il brutto titolo all’articolo di un noto opinionista, che non fa più parte dell’ordine dei giornalisti essendosi dimesso, dopo un’altra vicenda di discriminazione, in quel caso territoriale, le polemiche e le iniziative da noi intraprese. Ci sono però un direttore responsabile e dei giudici deontologici a Berlino”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome