Usa, Los angeles time venduto al miliardario Soo shiong, accordo per 500 milioni di dollari

0
259

Le tribune online content venderà il Los Angeles Time al noto medico miliardario Soo Shiong, azionista di Tronc che controlla Nant-Health lne. Secondo l’accordo il nuovo proprietario dovrà pagare novanta milioni di debiti legati alle pensioni. Soon Shiong 65 anni, nato in Sudafrica ma di origine cinese, ha rilevato il noto giornale americano più venduto negli stati Uniti, dopo una trattativa che è ancora in corso. Il famoso medico americano ha un capitale di nove miliardi di dollari guadagnati con la creazione e la vendita delle imprese nel settore delle biotecnologie e nella lotta dei tumori. Soo Shiong scende in campo e conquista anche il mondo sportivo americano con l’acquisto di una piccola partecipazione nella squadra di baseball Los Angeles Lakers.
La scalata del medico più ricco d’America continua anche nel mondo politico, il neo proprietario della Los Angeles time è stato consigliere di Donald trump nel 2017 e consigliere dell’ex vice presidente Joe Bioden in un’iniziativa conto il cancro. Nel 2016 ha dedicato i suoi impegni politici a favore dei democratici, includendo Hillary Clinton nel 2016.
“Presto avremo la più grande quantità d’informazione a portata di mano che abbiamo avuto in tutta l’umanità, non una volta il mese ma tutti i giorni, ha dichiarato il medico alla rivista Forbes. La Los Angeles Time è in crisi da molti anni, nel 2008 l’impresa Tronc Tribute co ha fatto richiesta per la protezione fallimentare ma i conti si sono risanati solo parzialmente. “Abbiamo bisogno di giornalisti e di redattori che hanno la passione per questo lavoro , – ha dichiarato Soon Shiong. I nuovi benefattori del mondo editoriale americano sono imprenditori che vogliono salvare il giornalismo di qualità e l’integrità del quotidiano.
Il miliardario chirurgo è stato convinto ad acquistare il giornale dal ex direttore del Los Angeles Time, John Caroll che ha persuaso il suo amico filantropo e miliardario a prendere il timone del comando del quotidiano. La situazione finanziaria del Los angeles Time ha costretto i vertici a licenziare molti giornalisti che hanno deciso di unirsi in un sindacato. La notizia della vendita del quotidiano ha fatto saltare il titolo sul listino Nasdaq.

Marcella Losco

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome