Twitter “chiude” le conversazioni: le nuove opzioni per gli utenti

0
239

Una piccola rivoluzione interesserà presto Twitter: gli utenti potranno selezionare chi potrà partecipare alle conversazioni sotto i post. Dopo l’esperimento, avviato all’inizio dello scorso mese di maggio, il social avvierà l’accessibilità all’opzione. Gli utenti potranno decidere se lasciare a tutti, come di default, la possibilità di commentare i propri stati oppure restringerla ai soli profili followers o, ancora, ai soli taggati nella conversazione. Resterà possibile mettere mi piace e fare i retweet.

 Ciò perché, come ha spiegato la società, l’iniziativa“ha aiutato le persone a sentirsi più sicure, chi ha preso parte al test afferma di essersi sentito più a proprio agio nel twittare e più protetto da spam e insulti, chi prima rispondeva liberamente ai tweet con contenuti offensivi non sta trovando altri e modi per farlo di nuovo”.

E ancora: “Queste nuove funzioni, infatti, hanno impedito una media di tre risposte potenzialmente offensive, lasciando campo solo a un retweet con commento. Inoltre, non è stato osservato alcun aumento di messaggi diretti indesiderati”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome