Turchia, fermo per una giornalista olandese

0
1165

Una giornalista olandese ha detto di essere stata fermata mentre copriva gli scontri in corso in una città del sud-est della Turchia, a maggioranza curda. Frederike Geerdink lo ha scritto sul suo account twitter precisando che la città è quella di Yusekova e di essere stata interrogata da un magistrato. È la seconda volta che la giornalista freelance che si occupa di questioni curde viene arrestata in Turchia. La prima era stata in gennaio con l’accusa, formalizzata poi in aprile, di propaganda a favore dei ribelli curdi. La scorsa settimana un tribunale turco ha rilasciato due giornalisti britannici di Vice News che erano stati arrestati con l’accusa di terrorismo mentre stavano realizzando un reportage da Diyarbakir. È invece ancora in carcere il loro interprete iracheno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome