Trimestrale d’oro per il New York Times: +24% di abbonati digitali

0
110

 Il New York Times svetta con gli abbonamenti online e raggiunge quota 3 milioni di utenti. Ecco i conti della terza trimestrale 2018 che fanno registrare risultati importanti per il futuro della storica testata.

Si tratta di un rimbalzo positivo enorme rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e che, in termini percentuali, è pari al 24,4%. In termini economici si tratta di 100 milioni di dollari incassati nel solo trimestre preso in esame e che inducono ragionevolmente all’ottimismo i contabili che sperano, ora, di raggranellare dagli abbonamenti digitali la sommetta di 400 milioni di dollari per quest’anno.

Interessante il dato che parla di 3,1 milioni di abbonamenti digitali su 4 milioni in totale. Di quelli onlne, 2,54 milioni sono abbonati a contenuti legati alle news, mezzo milione, invece, a prodotti di differente natura

Buona la performance della pubblicità che aumenta del 17% consentendo alla testata di incassare circa 57milioni di dollari nel trimestre, con la proiezione che, a fine anno, il conto totale delle entrate dovute gli spot raggiunga i 200 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome