Stampa in lutto: è morto Sandro Mayer

0
506

 La stampa italiana è a lutto. È morto Sandro Mayer, direttore di Di Più e Di Più Tv due delle testate di punta del gruppo Cairo Editore.

Mayer, giornalista di lunghissimo corso, laureato in scienze politiche, ha iniziato come traduttore dall’inglese e poi s’è affermato come inviato prima e direttore poi, guidando – tra gli altri – il settimanale Gente dal 1983 e fino al 2003. Notissimo al grande pubblico anche per le sue numerose ospitate in tv e il suo ruolo di opinionista televisivo (dai programmi Mediaset e fino al successo Rai “Ballando con le Stelle”) e per i suoi libri, tra cui i longseller sulla vita di Padre Pio.

Era nato a Piacenza, nel 1940. Poi era cresciuto a Napoli e quindi s’era trasferito a Milano prima e a Londra dopo. Avrebbe compiuto 78 anni tra qualche settimana, il 21 dicembre prossimo.

Numerosi attestati di lutto e cordoglio sono piovuti sul web. Da Selvaggia Lucarelli a Matteo Salvini, passando per Ivan Zazzaroni e Gabriele Parpiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome