Sottosegretario all’editoria. Inizia il toto nomine

0
534
Certezze dei fondi ed una riforma, ecco le richieste al Governo del comparto dell'editoria

Il segretario generale della Presidenza del Consiglio, Roberto Chieppa è il candidato più gettonato per diventare sottosegretario alla Presidenza con delega all’editoria.
Chieppa è infatti molto vicino al Presidente Giuseppe Conte che,  forte del credito aperto con la nomina del cinquestelle Riccardo Fraccaro come sottosegretario a Palazzo Chigi, sarebbe intenzionato ad affidargli un settore strategico come l’editoria.
La scelta di Chieppa, che non è né un cinquestelle né un politico, si inserisce nel braccio di ferro in atto fra Di Maio/Crimi che vogliono mantenere l’editoria nella loro sfera e il Pd che vorrebbe affidarla al deputato umbro e giornalista Walter Verini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome