Soddisfazione da parte dello SNAG per l’ordine del giorno approvato dalla Camera per l’informatizzazione e la modernizzazione delle edicole.

0
648

Soddisfazione da parte dello SNAG per l’ordine del giorno approvato dalla Camera per
l’informatizzazione e la modernizzazione delle edicole. Il Presidente SNAG Innocenti
“mi auguro che questo ordine del giorno sia di stimolo al Governo per l’adozione di misure
dedicate alle edicole per la loro digitalizzazione e per l’acquisizione dei fattori abilitanti e
per il rafforzamento delle forme di supporto alla rete di vendita.”

La Camera ha approvato un ordine del giorno a firma dell’on. le Federico Mollicone che
impegna il Governo a valutare, all’interno dei progetti del Piano nazionale di ripresa e
resilienza, interventi per il settore editoriale volti al sostegno alla transizione al digitale, alla
creazione di una rete logistica efficiente ed economicamente sostenibile e
all’informatizzazione e alla modernizzazione delle edicole, con una rete digitale per l’offerta
di servizi aggiuntivi al mercato e per l’implementazione dei servizi delle Pubbliche
Amministrazioni.

Il Presidente SNAG ha dichiarato: “è un ordine del giorno molto importante per gli
edicolanti che dimostra la sensibilità del Parlamento nei confronti della rete delle edicole e la consapevolezza della essenzialità della rete di vendita per garantire il diritto all’informazione e, al contempo, della necessità di procedere alla modernizzazione e alla digitalizzazione delle edicole con la realizzazione di una rete efficiente ed economicamente sostenibile” “Sono certo che – ha aggiunto il Presidente SNAG – questo ordine del giorno sarà attenzionato dal Sottosegretario Moles e potrà essere di stimolo al Governo per l’adozione di misure urgenti per la rete delle edicole. Già nell’ambito del decreto sostegni bis sono stati presentati vari emendamenti -sia dalla maggioranza che dall’opposizione- per la digitalizzazione delle edicole e l’acquisizione dei fattori abilitanti e per il rafforzamento delle forme di supporto alla rete che tracciano la strada da seguire. E’ essenziale infatti che anche le edicole rientrino nel processo di digitalizzazione con forme di sostegno e di incentivi dedicati”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome