SITO ONLINE ‘NEW YORK TIMES’ SARA’ GRATUITO

0
525

Il ‘New York Times’

ha annunciato che renderà gratuito l’accesso al suo sito

online, finora a pagamento, riconoscendo che gli introiti

pubblicitari possono compensare ampiamente la perdita di

abbonamenti.

Finora il sito, in base al programma ‘TimeSelect’, prevedeva

da un paio d’anni l’accesso gratuito solo alla homepage, mentre

per leggere gli editoriali e gli altri articoli di fondo –

diverse le penne prestigiose, fra cui Thomas Friedman, Maureen

Dowd o Paul Krugman – occorreva una sottoscrizione dal costo di

49,95 dollari l’anno o di 7,95 dollari al mese.

“Siamo giunti ora alla conclusione che l’apertura dei nostri

contenuti e il libero accesso a milioni e milioni di nuovi

documenti, combinato a una crescita fenomenale, creerà un

flusso di introiti che eccederà di gran lunga il flusso degli

introiti da sottoscrizione”, ha detto il vicepresidente del

sito online del ‘Times’, signora Vivian Schiller.

L’accesso gratuito riguarderà anche gli archivi dal 1987 ad

oggi e dal 1851 al 1922. Resterà invece a pagamento l’accesso

all’archivio del ‘New York Times’ fra il 1923 e il 1986. Il sito

del prestigioso quotidiano newyorkese è l’ultimo dei grani

giornali americani a essere ancora a pagamento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome