Secondary ticket: stangata milionaria Agcom a Viagogo, Stubhub e Mywayticket

0
902

L’Agcom ha reso noto di aver sanzionato i tre principali siti di rivendita di biglietti di eventi e concerti; si tratta di Viagogo, Stubhub e Mywayticket sanzionate per un totale di 5.580.000 euro più una diffida dal porre in essere ulteriori comportamenti ritenuti dall’autorità in violazione delle disposizioni di legge.

Le tre società avrebbero messo in vendita sui loro rispettivi siti web, i biglietti per spettacoli e concerti ad un prezzo superiore al prezzo nominale. Tra gli eventi per i quali sono stati venduti biglietti a prezzi non consentiti vi sono i concerti di Vasco Rossi, Ennio Morricone, Jovanotti, Eros Ramazzotti, Elton John, Jack Savoretti, Def Leppard, Elisa, Laura Pausini e Biagio Antonacci, The Giornalisti e gli spettacoli di Maurizio Battista. Tutti gli eventi in questione si sono svolti tra marzo e settembre 2019.
Dal procedimento sarebbe emerso che le società avrebbero avuto la piena consapevolezza di ciò che veniva venduto/acquistato sui propri canali e che queste, attraverso le proprie piattaforme online, non si limitavano a connettere i potenziali venditori e acquirenti al solo fine di facilitare le transazioni economiche, ma avevano come obiettivo la promozione di eventi con la finalità di massimizzare il numero e il prezzo dei biglietti venduti, ponendosi così anche in concorrenza con i venditori nel mercato primario e con gli organizzatori di eventi.
Al termine dell’attività istruttoria, svolta anche con l’ausilio della Guardia di finanza e della Polizia Postale ed avviata a seguito di numerose segnalazioni ricevute da operatori ed associazioni del settore, Viagogo è stato sanzionato per 3,7 milioni di euro, Stubhub per 1,75 milioni e Mywayticket per 130mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome