Roberto Saviano per Radio Radicale: “Chiuderla è un crimine, ci dà molto più di quel che costa”

0
354

“Radio Radicale interloquisce con tutti e permette a tutti di avere voce”. Roberto Saviano ha condiviso sul proprio account Twitter un video in cui spiega perché Radio Radicale non andrebbe chiusa. Non manca un ricordo di Massimo Bordin, storico giornalista dell’emittente scomparso il 17 aprile 2019. “Io ho cominciato ad occuparmi di politica grazie alla sua rassegna stampa quando avevo 15 anni”.

“Non fidatevi di chi come me vi dice che il Governo deve rinnovare la convenzione a @RadioRadicale e non fidatevi nemmeno di chi vi dice che fa bene a non rinnovarla perché Radio Radicale “chiagne e fotte”. Non fidatevi: accendete Radio Radicale e capite cosa stiamo per perdere”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome