Repubblica delle idee a Napoli. Il Programma dell’evento

0
1043

repp“Riscrivere il Paese” e’ la parola d’ordine della quattro giorni a Napoli di ‘Repubblica delle idee’. Dopo Bologna nel 2012 e Torino, Bari, Venezia e Firenze lo scorso anno, arriva nel capoluogo campano l’iniziativa del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari. Da domani all’8 giugno saranno circa 80 gli eventi, tra laboratori, interviste, spettacoli e mostre, per incontrare le firme del giornale e rappresentanti del mondo della cultura, dello spettacolo e delle arti, non solo italiani. Focus sulla sfida del cambiamento e’ sabato alle 12, quando Ezio Mauro intervistera’ il premier Matteo Renzi nel teatro di San Carlo. Un evento per il quale i posti disponili (gratuitamente messi a disposizione del pubblico via Internet o procurandosi i ticket nel botteghino a Palazzo Reale) sono gia’ esauriti. Ma tra il teatro, quello di corte, Palazzo Reale stesso e due delle piazze piu’ belle di Napoli (del Gesu’ e Trieste e Trento), sono molte le offerte di riflessione e di incontro, che vedranno protagonisti premi Oscar (Paolo Sorrentino e Toni Servillo), poeti come il siriano Adonis (venerdi’ 6 giugno al San Carlo), attori come Roberto Benigni (domenica 8 ore 12 al San Carlo, in dialogo con Scalfari) o Luca De Filippo (teatrino di corte, sabato 7 giugno), magistrati del calibro di Raffaele Cantone (sabato 7 giugno al San Carlo). Annunciato anche il premio Nobel per la letteratura Mario Vargas Llosa (piazza del Gesu’, sabato 7 giugno alle 21). Tra gli spettacoli, Serena Dandini porta “Ferite a morte” sul tema del femminicidio (venerdi’ 6 giugno ore 22 cortile di Palazzo Reale). Grande show di chiusura con, tra gli altri, Rocco Hunt e gli Avion travel.

Qui il programma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome