Renzi lancia il quotidiano “Democratica”. L’Unità ormai abbandonata alla sua crisi

1
851
18/01/2016 Roma. Rai. Trasmissione televisiva Porta a Porta. Nella foto Andrea Romano PD

Mentre prosegue la crisi de ‘l’Unità‘ il Pd lancia il suo nuovo quotidiano digitale, edito da Eyu. Si chiama ‘Democratica‘, direttore Andrea Romano, vicedirettore Mario Lavia. Più altri nove giornalisti che compongono la redazione. Nel primo numero, online da oggi, si parla dell’Assemblea dei circoli del Pd, di periferie, Milano, ma anche del Premio Strega, del concerto di Vasco Rossi e del Palio di Siena, di intenzioni di voto e dei tweet più rilevanti.
“Il nuovo quotidiano digitale del Partito democratico”, spiega una nota del partito, “sarà strumento di intervento nella discussione pubblica e mezzo di informazione e discussione per iscritti, simpatizzanti, amministratori e dirigenti del Pd”.
“Si tratta del primo caso in Italia di un quotidiano politico, digitale e multimediale che viene diffuso gratuitamente. Ogni giorno, nel primo pomeriggio, ‘Democratica’ sarà disponibile sui social, sul sito del partito e di unita.tv e sulla app Bob”.
Nel suo editoriale, dal titolo ‘Una comunità vitale, un partito da costruire’, Romano scrive: “L’identità del PD è qui: nelle cose fatte nel governo locale e nazionale, nella trasformazione riformatrice che ha impresso all’economia e in tanti altri aspetti della nostra vita pubblica, nella vitalità di una comunità politica che si ritrova nei circoli, sulla rete, nelle diverse forme di un’aggregazione fatta della condivisione di idealità e della realizzazione di progetti”.

1 COMMENTO

  1. Non è “il primo caso di un quotidiano politico digitale e multimediale che viene diffuso gratuitamente”. Il primo è stato “l’Altro quotidiano” che ha iniziato le pubblicazioni il 5 giugno 2008.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome