Giornalista anglo-iraniana fermata su un volo per gli Stati Uniti

0
1649

Una giornalista anglo-iraniana della Bbc non è stata fatta salire a bordo di un volo Londra-New Jersey in virtù delle nuove regole sull’immigrazione decise dagli Stati Uniti. Lo riporta il Guardian definendo la vicenda “un episodio imbarazzante” per gli Stati Uniti. “Tre giorni dopo aver annullato le sanzioni all’Iran, gli Stati Uniti mi hanno rifiutato l’esenzione dal visto perché ho anche la nazionalità iraniana”, ha twittato Rana Rahimpour postando una foto all’aeroporto con la figlioletta di due anni. “Mia figlia, che è totalmente inglese, non può andare alla festa del suo cuginetto in America, perché la mamma è nata in Iran”, ha twittato. In base alle nuove regole approvate negli Usa, alcuni cittadini con la doppia nazionalità che prima potevano visitare il paese per 90 giorni senza visto ora devono averne uno. La misura colpisce tutti i cittadini iraniani con doppia nazionalità e tutti gli europei che hanno visitato l’Iran, e altri paesi ‘caldì negli ultimi cinque anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome