Cronista Rai aggredita alla periferia di Roma

0
527

“Il cdr del Tg1 stigmatizza il grave episodio avvenuto stamani a Ponte di Nona, periferia di Roma. La collega Flavia Lorenzoni, mentre stava registrando alcune interviste sul duplice omicidio avvenuto la notte scorsa, è stata aggredita sia verbalmente che fisicamente da alcuni familiari di una delle vittime. Ed è stata minacciata anche con un cane pitbull tenuto al guinzaglio. L’auto della troupe televisiva è stata presa a pugni e calci. Un episodio di violenza inaccettabile, nei confronti di chi stava svolgendo il suo lavoro di servizio pubblico documentando un grave fatto di cronaca. Alla collega e alla troupe va la solidarietà dell’intera redazione del Tg1”. Lo comunica il cdr del Tg1.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome