Mediaset chiede 40 milioni a Sky per la ritrasmissione dei suoi contenuti sul satellite

0
1233

Nuovo capitolo della battaglia tra Mediaset e Sky per la trasmissione dei contenuti free sul satellite. Il Biscione ha denunciato la pay tv al Tribunale di Milano per la ritrasmissione dei suoi canali (Rete 4, Canale 5, Italia Uno) . L’evento è precedente all’abbandono da parte di Mediaset dei numeri 104, 105 e 106, ora occupati da Rai 4, Sky Uno e Fox. Mediaset chiede a Sky 40-45 milioni di euro. Il nodo della questione è semplice. Mediaset ritiene che Sky debba pagare per trasmettere i contenuti free, mentre all’opposto la tv di Murdoch asserisce che il segnale debba essere gratuito. Le maggiori perdite in questa “guerra fredda” le riscontra Mediaset, che non ha più una non indifferente fonte di audience. Di diversa natura è la trattativa che ha legato Sky e Rai, più volte citata dal Biscione come termine di comparazione. In base ad una recente delibera Agcom Sky è tenuta a pagare un corrispettivo a Viale Mazzini per trasmettere i contenuti fino ad ora criptati. Alla base di questa decisione ci sono la rilevanza dei programmi della tv pubblica e il valore reputazionale del brand Rai. Quindi la natura di servizio pubblico è la discriminante che consente alla Rai di poter esigere i pagamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome