PUBBLICATO DL SICUREZZA: NOVITÀ SU CONSERVAZIONE DATI PER OPERATORI COMUNICAZIONI ELETTRONICHE

0
154

Nella Gazzetta Ufficiale del 24 aprile è stato pubblicato il testo della legge che converte e modifica il decreto-legge 23 febbraio 2009, n. 11 recante “Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti persecutori”. L’art. 12-ter introduce nuove disposizioni in materia di conservazione dei dati per gli operatori di comunicazioni elettroniche.

Art. 12-ter
Categorie dei dati da conservare di cui all’articolo 3 del decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 109
1. In considerazione delle esigenze di adeguamento all’evoluzione
tecnologica che comportano diverse necessità di intervento sulle
infrastrutture di rete degli operatori di comunicazioni elettroniche,
le informazioni relative alle categorie dei dati da conservare di cui
all’articolo 3 del decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 109,
relativi ai differenti casi di non risposta in «occupato» o «libero
non risponde» o «non raggiungibile» o «occupato non raggiungibile» o
altre fattispecie, sono rese disponibili dagli operatori di
comunicazioni elettroniche nei tempi e con le modalità indicati nei
commi 2 e 3.
2. Per le chiamate originate da rete mobile e terminate su rete
mobile o fissa, i dati di cui al comma 1 devono essere resi
disponibili dagli operatori di rete mobile a far data dal 31 dicembre
2009.
3. Per le chiamate originate da rete fissa e terminate su reti
fisse o mobile, tenuto conto del processo in atto riguardante gli
interventi di realizzazione e sviluppo delle reti di nuova
generazione in tecnologia IP, le informazioni di cui al comma 1
relative alle chiamate senza risposta generate dai clienti collegati
alle reti fisse in tecnologia IP sono rese disponibili dagli
operatori di rete fissa gradualmente e compatibilmente con le
caratteristiche tecniche delle reti di comunicazione elettronica di
nuova generazione degli operatori interessati e comunque non oltre il
31 dicembre 2010.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome