Primo ok dall’Europarlamento per l’accordo con i governi sui diritti d’autore per lo streaming musicale

0
1296

1371046875_300x222_economia-abruzzo_in-abruzzo-il-43-9-delle-famiglie-ha-la-connessione-a-internetL’obiettivo è quello di  incoraggiare la creazione di servizi musicali online assicurando una migliore protezione dei diritti d’autore e pagamenti più rapidi. E oggi la commissione affari legali dell’Europarlamento ha votato a favore dell’accordo con i governi per rendere più facile ai fornitori di servizi via internet ottenere licenze di diritto d’autore per lo streaming musicale attraverso i paesi Ue. Le licenze potranno essere ottenute da un numero limitato di organizzazioni di gestione collettiva degli autori con attività transfrontaliera e non più in ogni stato membro. Le regole saranno approvate in via definitiva all’inizio del 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome