Prefetto di Firenze tuona: “Intollerabili minacce e insulti ai giornalisti”

0
995

Il Prefetto di Firenze accoglie l’appello delle associazioni della stampa toscana e adesso prende posizione contro le minacce e gli insulti che continuano a piovere sulla testa dei giornalisti locali.

Tante, troppe, le critiche espresse sottoforma di offese dopo la manifestazione di piazza degli scorsi giorni. E hanno indotto il prefetto di Firenze Laura Lega a prendere posizione, duramente, sull’argomento.

Il prefetto Lega ha spiegato: “Non sono tollerabili né le minacce né gli insulti a chi con professionalità e massimo impegno garantisce la conoscenza della realtà complessa di ogni giorno”.

Quindi Lega ha concluso: “Dobbiamo ricordare oggi più che mai che il diritto/dovere di cronaca è un presidio democratico che dobbiamo rispettare e tutelare. Tutti insieme. Grazie ai giornalisti ed a tutti quelli che fanno informazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome