Piemonte, la regione stanzia 150.000 euro per l’editoria locale

0
723

 Dalla regione Piemonte arriva un contributo di 150.000 euro per l’editoria locale. Il bando, online da ieri, è finalizzato alla concessione di incentivi per la realizzazione di opere editoriali e la loro traduzione in lingua straniera. Le domande potranno pervenire tra il 3 novembre e il 5 dicembre. Un quinto delle risorse da stanziare saranno dedicate alla traduzione, col fine di agevolare la pubblicazione da parte di un editore straniero. Gli altri 120.000 euro vengono in aiuto dell’editoria locale, anche per quanto riguarda i libri inediti. Per questi ultimi è necessaria l’elaborazione di un piano di commercializzazione. E’ consentito il sostegno per l’acquisizioni di immagini, le spese di impaginazione, carta, stampa e confezionamento, redazione ed editing, i compensi dovuti ad autore e curatore.  Sono ammesse al bando le aziende indipendenti con sede sul territorio regionale e almeno due anni di attività. Altro requisito è la presenza di un catalogo frutto della distribuzione di un numero di opere editoriali compreso tra 5 e 500.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome