PER COMBATTERE PIRATERIA, PUBBLICITARI ONLINE SUGGERISCONO CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE

0
239

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul “diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica”, l’associazione che rappresenta gli operatori del mercato della comunicazione pubblicitaria interattiva (Iab Italia) ha confermato la posizione favorevole alla proposta dell’Autorità Garante di avviare un’indagine volta a quantificare il fenomeno della pirateria.
Per combattere efficacemente le illegalità sulla rete, Iab suggerisce la costituzione di un codice di autoregolamentazione che renderebbe possibile tutelare i numerosi soggetti coinvolti, trovando il giusto equilibrio tra proprietà intellettuale, privacy, libera impresa e libertà d’espressione, a superamento dell’inefficacia di qualunque tentativo di regolamentazione compiuto fino a oggi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome