Operatori di rete tv: nuovi importi dei contributi per l’uso delle frequenze digitali

0
639

Il Ministero dello sviluppo economico, con decreto del 13 aprile 2017, pubblicato sulla GURI n. 117 del 22 maggio 2017, ha stabilito i valori di riferimento per il calcolo dei nuovi importi dei contributi dovuti per l’anno 2017 dagli operatori di rete nazionali e locali per l’utilizzo delle frequenze televisive in tecnica digitale.

Il provvedimento del 13 aprile 2017 conferma le modalità e i termini di pagamento disposti dal precedente decreto ministeriale del 4 agosto 2016, lasciando invariati i casi di riduzione o di esenzione previsti.

Entro il 31 luglio 2017 gli operatori di rete devono effettuare i pagamenti secondo le modalità previste nella sezione dedicata alle scadenze per gli operatori di rete.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome