Oggi in edicola il refuso dell’Unità “Ora ricostruiamo la nuova l’Europa”

0
1084

refuso unitàA distanza di un anno la testata ritorna con una veste grafica rinnovata, un nuovo assetto societario e un’uscita in 250 mila copie. Risalta la nuova veste grafica, a cominciare dalla testata: ora ha la scritta in bianco, con l’apostrofo verde, su sfondo rosso, mantenendo il riferimento al fondatore, Antonio Gramsci. Il nuovo direttore è Erasmo D’Angelis giornalista con un passato in Rai e al Manifesto, che ha appena lasciato l’incarico di coordinatore di #italiasicura, la struttura di missione di Palazzo Chigi contro il dissesto idrogeologico. ”E’ un monumento dell’informazione nazionale – afferma D’Angelis – che mancava agli italiani e alla sinistra. Peccato che oggi l’Unità sia andata in edicola con un clamoroso refuso (vedi foto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome