Moratti e De Benedetti entrano nel capitale di Skira Editore

0
270

Massimo Moratti e Carlo De Benedetti scommettono sull’editoria e acquisiscono capitale sociale in Skira. L’ex patron dell’Inter deterrà il 7,5% delle azioni, l’ex editore di Repubblica – con la sua nuova Editoriale Domani – ha acquisito il 15% delle quote sociali. Poco meno del 78% rimarrà, invece, in mano a Massimo Vitta Zelman.

L’annuncio è arrivato direttamente dalla casa editrice che ha parlato di un rafforzamento patrimoniale dell’azienda e ha dato notizia che l’offerta ai due “amici” di entrare nella compagine sociale è stata da loro accettata con entusiasmo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome