Mediaset punta dritto ai contenuti: finalizzato l’acquisto di Medusa Film.

0
643

Perfezionato l’accordo tra Rti, società operativa del gruppo Mediaset, e Fininvest per l’acquisto di Medusa Film, annunciato lo scorso 3 luglio. Procede quindi il lavoro della società televisiva della famiglia Berlusconi che sta ricentrando il proprio core business sulle attività dei contenuti, mercato con ottimistiche previsioni stando agli analisti che sottolineato la necessità di investimenti in questo settore davanti alla rapida avanzata del broadcasting multipiattaforma. Una nota informa che sono stati confermati tutti i valori dell’operazione anticipati nella comunicazione precedente. Si tratta di operazione tra parti correlate che per le sue caratteristiche non rientra nella fattispecie prevista dall’art. 71-bis del Regolamento Emittenti.

I Consiglieri di amministrazione uscenti, come previsto, hanno formalizzato ieri le proprie dimissioni e la società ha proceduto alla nomina dei nuovi amministratori: Carlo Rossella, Giampaolo Letta, Pier Silvio Berlusconi, Giuliano Adreani, Marco Giordani e Francesco Barbaro.

Carlo Rossella è stato nominato presidente, Giampaolo Letta è confermato nel ruolo di vicepresidente e amministratore delegato.

Alla direzione del Tg5, Rossella verrà sostituito con Clemente J. Mimum, ex direttore del Tg1.

Mediaset, per completare l’operazione, verserà a Fininvest 152 milioni di euro, con un conguaglio fino a un massimo di 18 milioni, legato all’andamento nelle sale di film distribuiti nel periodo 2007-2008.

Il gruppo avrà accesso ai format di successo targati Endemol, tra i quali ‘Il grande fratello’ e ‘Affari tuoi’, ma anche al serbatoio del più importante produttore di cinema italiano e maggior distributore in Italia di film esteri.

Il 6 luglio Mediaset ha lanciato un’Opa sul resto del capitale di Endemol a 24,55 euro per azione, di cui ha già acquistato da Telefonica il 75% in cordata con Goldman Sachs e la finanziaria Cyrte di John de Mol.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome