Aumenta tempo dedicato alla lettura dei quotidiani (+29%)

0
1558
Giornali
Giornali sul banco vendita di un’edicola

RCS e Gruppo L’Espresso insieme per parlare del futuro del giornale, un prodotto che non può essere messo all’angolo dalle molteplici iniziative che segnano la nuova era tecnologica. Testimonial di eccezione Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera ed Ezio Mauro direttore di Repubblica, intervistati da Sassoli de Bianchi, presidente UPA. Ne da notizia la newsletter Media Duemila in via di distribuzione.
Il motivo dell’incontro è la ricerca Eurisko presentata da Silvio Siliprandi, che regala una visione inedita, dove il prodotto giornale può riposizionarsi laddove era prima della drammatica crisi, perché la tecnologia trasforma il giornale in un nuovo sistema pubblicitario, multimediale e multi target.
”Il quotidiano ha tre valori – ha detto Siliprandi – di relazione, modernità ed efficacia sul mercato. Negli ultimi 5 anni il numero dei mezzi cui siamo esposti è aumentato del 10%, a fronte di questo le persone chiedono sempre più scelte tematiche (+16% di share del time budget, calo del 15% per la tv generalista). Il tempo dedicato alla lettura dei quotidiani, considerati a total audience (carta e digital) è in aumento del 29%. La copertura di accesso all’informazione è incrementata dalla parte digitale (61% carta, 11% carta e digital, 29% solo digital)”.
(fonte: ASCA)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome