Magnate cinese insiste: “Faccio sul serio. Voglio comprare il NYT”

0
912
La sede del New York Times
La sede del New York Times

Vuole essere preso seriamente Chen Guangbiao, uno degli uomini più ricchi della Cina, che nei giorni scorsi ha annunciato l’intenzione di acquistare il New York Times.
L’uomo, tra i 400 più ricchi del paese della Grande Muraglia, già noto per le sue stravaganze (vendette lattine di aria fresca ai residenti di Pechino imbottigliati nello smog, ha distribuito soldi in giro, ha comprato spazi pubblicitari sui giornali stranieri – Nyt compreso – per rivendicare la proprietà cinese sulle isole contese con il Giappone), la settimana scorsa aveva annunciato la sua intenzione di acquistare lo storico giornale americano. Qualche giorno dopo è stato fotografato all’aeroporto Jfk di New York.
Dopo il suo annuncio, in rete ci sono state molte discussioni al riguardo, con smentite varie, ma Chen ha scritto una lettera al Global Times ribadendo la sua intenzione e chiedendo di essere preso sul serio. L’uomo, che ha fatto la sua fortuna con una società di rifiuti, risorse rinnovabili e riciclo, ha detto di aver trovato anche un socio di Hong Kong per questa iniziativa.
Attualmente, il sito del New York Times cinese è oscurato, dopo che il giornale ha pubblicato una inchiesta sulle presunte fortune dell’ex premier Wen Jiabao.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome