Lucarelli (Odg): “No bavagli, De Luca faccia passo indietro”

0
660
Insorgono i giornalisti campani dopo la decisione della Regione Campania di stringere sulle dichiarazioni alla stampa sull’emergenza Covid.
In una nota, il presidente dell’ordine regionale dei giornalisti, Ottavio Lucarelli, ha tuonato contro la scelta della giunta guidata dal presidente Vincenzo De Luca: “No al bavaglio sul Covid. Il provvedimento della Regione che impedisce a medici e dirigenti della sanità pubblica di parlare con la stampa è inaccettabile così come la decisione di allontanare il TGR Campania e altre testate dall’area da mesi riservata nei pressi dell’ospedale Cotugno”.
Quindi Lucarelli ha concluso: “Medici, infermieri, giornalisti hanno un ruolo fondamentale soprattutto in questa fase e l’informazione, con centinaia di giornalisti impegnati da mesi in strada, non può essere emarginata. Invitiamo, dunque, il rieletto presidente della Regione Vincenzo De Luca a ritirare  questo atto ingiustificato e ingiustificabile”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome