E’ morto il giornalista di Repubblica Luca Rastello

0
1392

E’ morto a Torino lo scrittore e giornalista di “La Repubblica” Luca Rastello. Laureato in filosofia, Rastello è stato inviato di Diario e ha diretto Narcomafie

È morto questa sera a Torino lo scrittore e giornalista di Repubblica Luca Rastello. Avrebbe compiuto 54 anni tra due giorni e da tempo lottava contro il cancro. Lo rende noto il sito internet di Repubblica. Laureato in filosofia, Rastello è stato inviato di Diario e ha diretto Narcomafie. Ha lavorato poi per l’Espresso, D e per le redazioni di Repubblica di Milano e di Torino. Reporter e cooperativista in Jugoslavia, ha dedicato al conflitto nei Balcani il suo primo libro, La guerra in casa. Io sono il mercato è invece incentrato sul narcotraffico, altro tema di cui Rastello era esperto come quelli dei diritti dei rifugiati, a cui è incentrato “La frontiera addosso. Così si deportano i diritti umani”. In “Piove all’insù”, il suo primo romanzo, aveva, invece, descritto gli anni ’70 in Italia e, in particolare, a Torino.”Binario Morto”, reportage scritto assieme ad Andrea De Benedetti e dedicato alla battaglia alla Torino-Lione, e I Buoni, in cui racconta i compromessi a cui sono costretti i professionisti del bene, sono i suoi ultimi lavori.

fonte: www.francoabruzzo.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome