In Lombardia 3 milioni di euro per l’editoria locale

0
955

iva editoria“La crisi sta colpendo duramente un settore di grande rilevanza nella storia dell’imprenditoria lombarda, che oggi si trova in una condizione di estrema difficoltà a causa della crisi economica, che porta inevitabilmente con sé il calo delle vendite e degli introiti pubblicitari. Il sostegno, che la nostra proposta di legge intende garantire, andrebbe inoltre a beneficio della manodopera locale, dei settori grafici e tipografici”. Parole, queste, dei consiglieri regionali della Lombardia Angelo Ciocca e Fabio Rolfi in merito alla proposta di legge formulata oggi al Pirellone dalla Lega: obiettivo, un finanziamento regionale di 3 milioni di euro per sostenere la piccola editoria e l’informazione locale. ”Per quanto riguarda la stampa di informazione periodica locale – spiega Rolfi -, sono beneficiari delle misure aziende, cooperative e associazioni editoriali con sede legale e attività produttiva in Lombardia, che editano periodici da almeno due anni, con frequenza almeno settimanale, con copertura delle province e non inferiore alle 3mila copie o che curino reti televisive,siti web, finalizzati all’informazione locale e alla valorizzazione dei temi riguardanti la realtà locale”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome