Legge Hadopi. I numeri delle violazioni in Francia

0
424

CopyrightL’Alta Autorità transalpina per la protezione del diritto d’autore su internet fa il punto sull’efficacia della “Legge dei tre colpi” inaugurata dalla dottrina Sarkosy contro la pirateria digitale. Nel solo mese di dicembre dello scorso anno, sarebbero stati già 822mila i primi avvisi inviati agli abbonati provvisti di indirizzo Ip e sorpresi in attività illecita, 62mila gli alerts fatti recapitare come secondo avvertimento di notifica mentre 165 risulterebbero i dossier depositati per l’avvio della fase tre, quella cioè destinata a interrompere il collegamento ad internet da parte degli utenti accusati di infringement. Si tratta di numeri che assumono maggiore rilevanza una volta associati all’innesco del processo repressivo della legge di enforcement francese. L’efficacia dell’impianto Hadopi sarà presto verificato solo con l’invio dei terzi avvisi e l’eventuale notifica, nei 12 mesi successivi, ad un’apposita Commissione di protezione dei diritti chiamata a valutare ogni singolo caso. La procedura culminerà poi con il deposito di una formale accusa al tribunale di competenza in grado di comminare multe fino a 1.500 euro, sanzioni e blocchi per un mese degli abbonamenti agli internauti, giudicati colpevoli di downloading illegale e per questo posti sotto costante osservazione per un periodo di due anni.  C’è però chi nell’entourage politico francese promette battaglia contro la legge Hadopi. In prima fila è il candidato socialista alle presidenziali François Hollande che ha già annunciato la sostituzione del provvedimento con una «grande legge che segni il secondo atto dell’eccezione culturale francese – e che contemperi – la difesa dei diritti dei creatori e un accesso alle opere online facile e sicuro». Una promessa che sa molto più di propaganda ma che l’assistente di Hollande, Aurelie Filippetti, traduce nella potenziale soppressione della prassi di invio degli avvertimenti via email agli utenti sospettati di violazione del copyright su internet.

Luana Lo Masto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome