LE NOVITA’ DEL SETTORE DALLA SEDUTA 240 DEL SENATO DI IERI

0
666

Si prevede l’introduzione di un credito di imposta per gli investimenti
sostenuti per la produzione cinematografica, nonche´ la riserva di spazi televisivi
per il cinema europeo ed italiano. Per l’editoria e per l’emittenza
locale si prevede un aumento di stanziamenti al pari dello sviluppo del sistema
televisivo digitale terrestre. (Allegato B seduta Senato n°240 del 5 novembre). Maggiori dettagli a pag. 104 del documento al link allegato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome