“LE MONDE”, CONTRASTO TRA REDAZIONE E AZIONISTI ESTERNI

0
196

Conflitto all’interno del gruppo editoriale “Le Monde” tra gli azionisti esterni e la redazione dopo che i primi hanno bocciato nella giornata di ieri la candidatura del direttore del quotidiano Eric Fottorino alla presidenza del direttorio. La candidatura del giornalista è stata bocciata da nove azionisti su dieci dopo aver preso visione del progetto di Fottorino che, comunque, non si arrende. Fottorino si è candidato per la presidenza del direttorio dopo le dimissioni di Pierre Jeantet per evitare la nomina di un amministratore provvisorio. Un voto finale di tutti gli azionisti è previsto per il 25 gennaio. La società dei redattori di Le Monde, che è l’azionista di riferimento del gruppo, ha intanto chiesto l’allontanamento del presidente del consiglio di sorveglianza Alain Minc accusato di “aver cercato di vendere il gruppo a Lagardere e Prisa”, azionisti minoritari di una delle società del gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome