Le Guide di Editoria. Come si gestisce la pubblicità su un blog?

0
283

– Come posso gestire la pubblicità sul mio blog?

La presenza di pubblicità sul proprio blog significa che questo genera ricavi. E, quindi, andrebbe inquadrato come attività di impresa. In altri termini occorre aprire una partita Iva ed emettere regolare fattura, caso mai utilizzando i regimi fiscali previsti per i contribuenti minori che consentono di emettere fattura senza Iva e, quindi, di non dover fare le liquidazioni trimestrali. Nell’ipotesi in cui, invece, la pubblicità abbia il carattere di occasionalità e sia correlata ad una richiesta di prestazione (ad esempio promuovere la vendita di prodotti di terzi) sempre occasionale è possibile emettere una semplice ricevuta fiscale con ritenuta di acconto. Ma occorre sia una prestazione che l’occasionalità.

– Come vengono tassate le entrate che ho per il mio blog o per la mia testata giornalistica?

Le entrate che vengono realizzate vanno sicuramente tassate in ogni caso. Le modalità derivano dal tipo di organizzazione a monte. Se vi è occasionalità, e quindi non è stata aperta una posizione fiscale dedicata, le entrate possono essere classificate nell’ambito dei redditi diversi. Nell’ipotesi in cui, invece, sia stata aperta una partita Iva il sistema di tassazione deriverà dal regime fiscale adottato. Si va, quindi, dl regime della cosiddetta flat tax che prevede che la tassazione prescinda dal risultato economico effettivo, sulla base di una presunzione assoluta di reddito in ragione dei ricavi, al regime ordinario che prevede che il reddito imponibile è la differenza tra ricavi e costi.

Leggi la prima parte della guida

Vuoi saperne di più? Clicca qui.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome