L’accusa di Rosato (Pd): “In Rai c’è Salvini a reti unificate”

0
277

Il deputato Ettore Rosato attacca la Rai: “Salvini a reti unificate”. L’esponente del Partito democratico ha denunciato gli squilibri in un twett in cui ha pubblicato una tabella secondo cui il leader della Lega ha una presenza del 15,5% al Tg1, oltre il 20% sul Tg2 e poco più del 10% sul Tg3. Per il presidente Giuseppe Conte, il telegiornale della rete ammiraglia ha garantito 12,12% dello spazio, il Tg2 poco più dell’8,5% e il Tg3 poco meno del 10%. Un po’ meno per Di Maio che invece raccoglierebbe rispettivamente 8,5%, 6,6% ee 8,41%.

Tutto ciò, secondo Rosato, a fronte del nemmeno 2% garantito al più visibile esponente del Partito democratico su tutte e tre le testate.

Dunque Rosato tuona: “Salvini a rete unificate. Poi Conte e Di Maio che in due non fanno la forza del leader leghista. Una violazione diffusa di qualsiasi principio di pluralismo politico. Un gioco sporco del vice premier che incontra in gran segreto l’ad Rai Salini: adesso sappiamo perché”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome