LA GERMANIA RAFFORZA LA CONCORRENZA NEL MERCATO DELLA TELEFONIA

0
475

In Italia si parla tanto di digital divide ma sembra che la soluzione sia arrivata prima in Germania. Qui il mercato delle telecomunicazioni è stato aperto ulteriormente e la concorrenza nel sistema della telefonia è destinata a rafforzarsi. Il 13 maggio l’Agenzia federale competente ha aperto ai concorrenti di Deutsche Telekom un’altra porta nella rete dell’ex monopolista. Con il nuovo procedimento “Bitstream”, gli altri operatori potranno offrire ai clienti allacciamenti telefonici completi di xDsl (tecnologia a banda larga) senza dover investire grandi somme nelle proprie infrastrutture. In pratica, se un cliente passa a un concorrente, l’allacciamento a Telekom non è più necessario. Per questa variante, è stato fissato il prezzo base per una banda larga di 50 kilobit al secondo in 19,05 euro al mese contro i 25 di prima. La nuova regola dovrebbe favorire la diffusione della banda larga nelle zone rurali o comunque lontane dagli agglomerati urbani.
Fabiana Cammarano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome