LA FNSI PREOCCUPATA PER LA CHIUSURA DI TRE REDAZIONI DEL MESSAGGERO

0
178

La Federazione nazionale della stampa esprime in una nota “forte preoccupazione per la decisione della direzione del quotidiano “Il Messaggero” di chiudere le redazioni abruzzesi di Teramo e Chieti e quella umbra di Foligno, trasferendo i colleghi in altre sedi”. Per il sindacato dei giornalisti, “la dismissione di tre storiche redazioni del Messaggero avrà inevitabilmente negative ripercussioni sullo sviluppo del quotidiano nelle due regioni”. La Fnsi, “anche a nome delle Associazioni regionali di stampa abruzzese e umbra, ha chiesto alla Fieg un incontro con i rappresentanti dell’azienda per esaminare il piano di riorganizzazione presentato dalla direzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome