INTERCETTAZIONI/ BOSSI: “LA LEGGE SI FARÀ”

0
164

La legge sulle intercettazioni si farà. Umberto Bossi ne è sicuro: “Altrimenti ogni giorno si inventano una P2 o una P6. Sono cose che fanno ridere, ma la gente non vuole essere ascoltata”. Il Senatur, al termine di un incontro al Senato, con il ministro dell’Economia Giulio Tremonti, si dichiara fiducioso sull’approvazione della legge sulle intercettazioni: “La gente non vuole essere ascoltata questo è sicuro e noi abbiamo sempre marciato con la gente”.
Intanto il presidente della Commissione Giustizia della Camera, Giulia Bongiorno, ha già presentato cinque emendamenti al provvedimento, che si vanno ad aggiungere agli altri sei a firma di Enrico Costa, a nome del governo. Martedì la Commissione si riunirà per iniziare le votazioni, dopo che l’esecutivo aveva chiesto altre 48 ore per riflettere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome