Inpgi, ancora bloccati i pagamenti per i bonus 600 euro

0
252

L’Inps e le altre casse pagano la rata bonus di 600 euro di Aprile ma non è così per l’Inpgi che attende ancora notizie dai i ministeri del Lavoro e del Mef per sbloccare i pagamenti.
Per quanto concerne invece i lavoratori autonomi dello spettacolo il decreto Rilancio Italia ha previsto l’ampliamento della platea dei beneficiari dell’indennità a tutti coloro che nel 2019 hanno avuto almeno 7 giornate assicurate e un reddito inferiore a 35.000 euro e ha introdotto, oltre alla seconda rata (aprile), anche una terza rata di pari importo (600 euro) per il mese di maggio. Il diritto alla seconda e terza rata dell’indennità è subordinato alla verifica dell’assenza di un rapporto di lavoro subordinato o di un trattamento pensionistico al 19 maggio scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome