Innocenzo Cipolletta designato nuovo presidente Aie

0
272

Innocenzo Cipolletta è stato designato come nuovo presidente dell’Associazione italiana degli editori. Aie rinnova i vertici, gli editori si riuniranno a Milano il 28 settembre per scegliere il successore di Ricardo Franco Levi che lascerà la presidenza dell’associazione italiana degli editori. Il presidente in pectore, già designato dal Consiglio generale, è Innocenzo Cipolletta. Economista e dirigente d’azienda italiano, Cipolletta, 81 anni, vanta un profilo alto e un lunghissimo curriculum alle spalle. È stato direttore generale di Confindustria dal 1990 al 2000, già presidente della Marzotto S.p.a. dal 2000 al 2003, del Sole 24 Ore dal 2004 al 2007 e di Ferrovie dello Stato dal 2006 al 2010. È stato funzionario e dirigente dell’Ocse.

Innocenzo Cipolletta, inoltre ha rivestito l’incarico di presidente di Confindustria Cultura Italia, è stato presidente dell’Associazione per l’Economia della Cultura, presidente di Aifi e Assonime e della Febaf. È stato, infine, anche docente universitario alla Sapienza di Roma, alla Luiss – Guido Carli di Roma, alla Cesare Alfieri di Firenze e all’Università di Reggio Calabria. Attualmente, Cipolletta è consigliere di amministrazione della Fondazione Censis, di Laterza SpA, di Lunelli SpA e della Fondazione Lars Magnus Ericsson. Innocenzo Cipolletta inoltre è pubblicista e commentatore economico per diversi quotidiani, ha scritto numerosi libri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome