IN FRANCIA STANZIATI 11 MLN DI EURO PER TUTELARE IL DIRITTO D’AUTORE SU INTERNET

0
386

L’Alta Autorità per la diffusione delle opere e protezione dei diritti su internet (Hadopi) riceverà dal Ministro della Cultura francese 11 milioni di euro per finanziare l’attività per il 2012 di controllo della pirateria su internet. Nel primi 18 mesi di attività (gennaio 2010-giugno 2011), l’Hadopi ha chiesto agli Isp di identificare più di 1 milione di indirizzi IP e inviato 650 mila avvertimenti e al momento ci sono 60 dossier aperti su utenti sospettati d’aver violato le norme contro il diritto d’autore su internet.
In media, ogni giorno vengono inviate 4 mila eMail con il primo avvertimento. E dal primo ottobre sono state spedite 44 mila lettere di richiamo a chi aveva già avuto la prima notifica.
Quest’anno l’Autorità ha avviato la campagna per contrassegnare con un marchio i siti che offrono contenuti legali. Fino a oggi sono state registrate 28 domande di richiesta marchio (Leggi Articolo Key4biz), in particolare nel campo della musica.
Entro fine anno, o al massimo per l’inizio del 2012, l’Hadopi dovrebbe presentare un portale di riferimento per l’offerta legale, per aumentarne la visibilità.
(Key4Biz)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome